La buona notizia è che se sei donna e mangi yogurt 5 volte alla settimana hai una riduzione del rischio di sviluppare ipertensione del 20 per cento.

Lo dimostra uno studio di Justin Buendia, della Boston University School of Medicine, presentato a una conferenza dell'American Heart Association, alle Epidemiology/Lifestyle 2016 Scientific Sessions.
I ricercatori, per valutare gli effetti a lungo termine del mangiare yogurt sulla pressione, hanno analizzato i dati relativi a tre grandi studi, due hanno preso in esame donne tra i 22 e i 55 anni d’età e il terzo uomini tra i 45 e i 75 anni. I soggetti sono stati seguiti per un periodo che andava dai 18 ai 30 anni, sono stati rilevati 74.609 nuovi casi di pressione alta. Escludendo altri fattori, i ricercatori hanno rilevato che tra le donne che consumavano cinque o più porzioni di yogurt alla settimana, il rischio di sviluppare ipertensione risultava essere ridotto del 20 per cento.
Per coloro che insieme allo yogurt consumavano anche frutta, verdura, noci, fagioli e cereali integrali, il rischio si riduceva del 31%.
Al contrario per gli uomini che assumevano minori quantità di yogurt i dati non risultavano altrettanto rilevanti.
"Nessun alimento è magico, ma integrare una dieta sana con il consumo di yogurt sembra aiutare a ridurre il rischio a lungo termine di pressione alta nelle donne" spiega l'autore della ricerca Justin Buendia.

Redazione

Anticoagulazione.it

Hai una domanda da porre all'autore dell'articolo?

clicca questo box (la tua domanda sarà letta e risposta privatamente dall'autore senza essere pubblicata sul sito)

Vuoi pubblicare un commento in questa pagina?

il tuo commento sarà pubblicato dopo approvazione del CdR





Codice di sicurezza
Aggiorna

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA
INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa