Ancora aggiornamenti dal nostro inviato speciale al 60° Congresso ASH di San Diego: ieri sono stati presentati i risultati di due studi molto interessanti, di cui parleremo meglio in seguito con il resto della Redazione di anticoagulazione.it.

Dicembre, è tempo di festività: ma è anche tempo di ASH, il Congresso della American Society of Hematology che si tiene tutti gli anni a San Diego. Quest’anno disponiamo di un inviato speciale, il nostro Dr. Tosetto, che ci invia aggiornamenti in tempo (quasi) reale su tutti i temi caldi d’interesse ai nostri lettori.

Il 4° Convegno di Anticoagulazione.it si terrà come d’abitudine a Bologna nei giorni 7-8 Febbraio 2019. 

Colpisce ogni anno in Italia circa 150.000 persone e, nonostante uno degli obiettivi dell’OMS per il 2030 sia il trattamento del 90% delle persone colpite nelle Stroke Unit, al momento il nostro Paese ne conta meno di 200, localizzate per lo più al Nord, a fronte delle 300 che sarebbero necessarie.

Sembra banale ricordarlo, ma donne e uomini hanno esigenze cliniche diverse, basate sulla diversa fisiologia e sui diversi momenti della vita. Negli ultimi anni si sta diffondendo sempre più una medicina di genere, attenta alle differenze specifiche. Anche in ambito cardiovascolare.

Sophie Testa, direttore del Centro Emostasi e Trombosi ASST di Cremona e membro del board di Anticoagulazione.it e Fondazione Arianna, è stata eletta presidente della Federazione Centri per la diagnosi delle trombosi e la Sorveglianza delle terapie Antitrombotiche (FCSA) per i prossimi tre anni, fino al 2021.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa