Condividi su:

La Fondazione, unendosi al ringraziamento della famiglia, intende intitolare a “Lorenzo Chissich” lo studio “START-VTE-Cohort”. Lo studio è volto a seguire, nel tempo, chi ha sofferto di tromboembolismo venoso e che potrà andare incontro, negli anni,  a situazioni di difficile gestione come nuove malattie, interventi chirurgici o traumi.