Il NICE (National Institute for Health and Care) nei più recenti standard di qualità elaborati sostiene che l’anticoagulante è meglio dell’aspirina per la prevenzione dell’ictus.

Nel comunicato informa che gli adulti con fibrillazione atriale (AF) dovrebbero ricevere i nuovi anticoagulanti e non l’aspirina per la prevenzione dell’ictus. Nel caso in cui un paziente sia già in trattamento con aspirina per altre patologie questo può significare che assuma entrambe i farmaci. L’aspirina è stata usata per anni per proteggere i pazienti dall’ictus, ma i rischi nell’assunzione dell’aspirina relativi al sanguinamento sanguinamento gastrico superano i benefici. LINK

Redazione

Anticoagulazione.it

Hai una domanda da porre all'autore dell'articolo?

clicca questo box (la tua domanda sarà letta e risposta privatamente dall'autore senza essere pubblicata sul sito)

Vuoi pubblicare un commento in questa pagina?

il tuo commento sarà pubblicato dopo approvazione del CdR





Codice di sicurezza
Aggiorna

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa