Misurare la concentrazione plasmatica dei NAO potrebbe essere utile in talune condizioni cliniche sia per la valutazione dell’aderenza al trattamento sia per l’identificazione di pazienti a rischio per una risposta inattesa ala terapia (rischio di sanguinamento o di complicanze trombotiche) o in situazione di emergenza chirurgica.

Tra i saggi coagulativi globali comunemente utilizzati in clinica, solo il PT è modestamente sensibile alla presenza di APX, mentre l’aPTT è praticamente insensibile al farmaco, tranne che a concentrazioni sopra-terapeutiche. Un normale valore di PT o aPTT non esclude una concentrazione di APX superiore a 30-50 ng/ml, considerata livello soglia per un effetto anticoagulante. In un recente studio condotto in Italia, concentrazioni terapeutiche di APX comprese tra 231 e 250 ng/ml, hanno determinato un valore di PT ratio pari a circa 1.3, solo modestamente alterato rispetto al PT ratio misurato a 0ng/ml APX (Testa S et al. J Thromb Haemost. 2016;14(11):2194-2201).
Il PT è da considerarsi quindi inadatto per indicare la presenza o l'assenza di APX. Altri test globali, come il test di generazione della trombina, pur promettenti, necessitano ancora di standardizzazione.
In conclusione, una corretta misurazione della concentrazione plasmatica di APX può essere ottenuta solo con una metodica cromogenica specifica per APX in cui si misura l’attività anti-FXa, di cui esistono alcuni test commercialmente disponibili anche per metodiche automatizzate.

Raimondo De Cristofaro

Servizio Malattie Emorragiche e Trombotiche – Policlinico "Agostino Gemelli" – Università Cattolica S. Cuore – Facoltà di Medicina e Chirurgia - Roma

Hai una domanda da porre all'autore dell'articolo?

la tua domanda sarà letta e risposta privatamente dall'autore senza essere pubblicata sul sito

Vuoi pubblicare un commento in questa pagina?

il tuo commento sarà pubblicato dopo approvazione del CdR





Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa