Hot topics in pulmonary embolism
11-12 Aprile 2019

Auditorium Rino Ricci, Camera di Commercio di Pisa
Piazza Vittorio Emanuele II, 5 - Pisa

Responsabile Scientifico: Prof Antonio Palla

Segreteria Scientifica:
Prof.ssa Laura Carrozzi, Dr.ssa Letizia Marconi, Prof. Gualtiero Palareti, Prof. Antonio Palla, Prof. Paolo Prandoni


Razionale dell'evento 

Sebbene negli ultimi anni siano stati compiuti notevoli progressi nella diagnosi e nella terapia dell’embolia polmonare che hanno trovato applicazione nelle recenti linee-guida delle principali Società scientifiche, alcune criticità di rilevante impatto clinico rimangono senza una soluzione univoca. Come utilizzare al meglio i vari algoritmi proposti per la diagnosi? Quanto stretti sono i rapporti tra embolia polmonare e neoplasia e come gestire al meglio il paziente neoplastico con embolia in acuto e nel prosieguo della malattia? E ancora, i nuovi farmaci attualmente disponibili per il trattamento dell’embolia polmonare sono tutti egualmente efficaci e sicuri? Quali altri farmaci sono all’orizzonte e con quali potenziali vantaggi? Il convegno “Hot Topics in Pulmonary Embolism” vuole appunto dare risposte ad alcune delle problematiche di grande rilevanza clinica, non coperte o solo parzialmente coperte, dalle correnti linee-guida. E’ questo il caso della diagnosi ed il trattamento di alcune condizioni cliniche particolari, quali l’embolia non sintomatica, l’embolia in gravidanza, il trattamento dell’embolia nel paziente fragile; o ancora, l’iter diagnostico-terapeutico nel paziente oncologico. A questo scopo, si rivolge in particolare a Medici specialisti in Pneumologia, Medicina Interna, Medicina dell’Emergenza Urgenza e Pronto Soccorso, Cardiologia, Radiologia, ma può essere di interesse anche per il medico di Medicina Generale.

Alcuni tra i più prestigiosi Ricercatori, italiani ed europei, tratteranno questi argomenti “caldi” nel tentativo di fornire regole di buona pratica clinica, basate sulle evidenze della letteratura disponibile e sulla propria esperienza personale. Mi piace sottolineare, in particolare, la novità di due momenti di stretta interazione tra esperti del settore e platea: la presentazione di casi clinici di particolare interesse che verranno discussi in maniera interattiva con il pubblico e la tavola rotonda finale che vedrà coinvolti vari esperti nazionali che saranno a disposizione per chiarimenti sui temi trattati o su esperienze lavorative del singolo operatore.


Clicca qui per scaricare il Programma

Clicca qui per iscriverti al Convegno
INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa