Newsletter anticoagulazione.it - numero 2

SE NON VISUALIZZI CORRETTAMENTE QUESTA E-MAIL CLICCA QUI
IN EVIDENZA

Cataratta: è necessario interrompere il trattamento?

Oriana Paoletti

Un grande numero di pazienti, solo in Italia oltre un milione, riceve trattamenti anticoagulanti a lungo termine per la prevenzione del tromboembolismo venoso, delle complicanze cardioemboliche (stroke ed embolie arteriose periferiche) nella fibrillazione atriale e nelle patologie delle valvole cardiache (valvulopatie e protesi valvolari).


Leggi tutto

Serena Williams, recidiva di embolia polmonare le impedisce di gareggiare agli Australian Open

Redazione

Ha dovuto rinunciare agli Australian Open di fine gennaio, Serena Williams, la tennista americana vincitrice di 23 tornei del Grande Slam e ripetutamente numero uno del ranking mondiale.


Leggi tutto
ARTICOLI SCIENTIFICI

Anziani e TEV: quante sorprese!

Paolo Prandoni

Per quanto sorprendente possa sembrare, la popolazione anziana non era stata quasi mai oggetto di indagini adeguate (intendo dire studi prospettici di coorte o trials clinici randomizzati) destinate a valutarne l’impatto sul beneficio/rischio della terapia anticoagulante dopo un episodio di tromboembolismo venoso (TEV).


Leggi tutto
OSSERVATORIO NAO

Osservatorio Fenomeno NAO: la regione Emilia Romagna

Redazione

Ridurre la disomogeneità nei percorsi di presa in carico e di follow-up dei pazienti in terapia anticoagulante e promuovere la formazione dei prescrittori sui nuovi trattamenti disponibili, questa l’analisi dal Tavolo multidisciplinare Emilia Romagna, la terza Regione coinvolta nell’ Osservatorio Fenomeno NAO, il progetto promosso da Daiichi Sankyo per aiutare le Regioni italiane a garantire sostenibilità ed efficienza al nuovo sistema terapeutico.


Leggi tutto
NEWS

Quando il “dottor Google” funziona: il caso di Anticoagulazione.it

Redazione

È l’incubo di ogni medico: il paziente che si informa su internet e ritiene di essere in grado di farsi una diagnosi o di gestire in autonomia il problema per il quale si è recato in ambulatorio.


Leggi tutto

Vivere con il coagulometro

Redazione

Flavia Franzoni Prodi lancia un messaggio dal 3° convegno di Anticoagulazione.it: attenzione a non abbassare mai la guardia: il coagulometro è uno strumento utilissimo, ma rischia di far sentire il paziente un po’ troppo autonomo e spingerlo a sottovalutare l’importanza dell’attenzione a se stessi.


Leggi tutto
NEWSLETTER
2 / 2018
A CURA DI
Redazione
SEGNALA A UN COLLEGA
CONTATTA LA REDAZIONE

 
PROSSIMI EVENTI
 
© 2018 Fondazione Arianna Anticoagulazione
Ricevi questa e-mail perchè pensiamo tu possa essere interesssato ai temi dell'anticoagulazione o perchè risulti iscritto al servizio di newsletter del sito anticoagulazione.it. Se non desideri più ricevere e-mail da Anticoagulazione.it CLICCA QUI Per modificare i tuoi dati CLICCA QUI
DISCLAIMER

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa