Dodici anni non sono tantissimi. So bene che ci sono persone che convivono serenamente con gli anticoagulanti da ben più lungo tempo. Io però in questi dodici anni ho fatto anche una vita attivissima.

Sono anticoagulato da febbraio 2001, dopo una sostituzione valvolare aortica; ho chiesto subito ai Medici che mi avevano in cura tutti i dettagli per come comportarmi, adeguando per quanto possibile il mio stile di vita.

Diversi responsabili dei Centri TAO in Campania, sono alquanto restii all'utilizzo dei nuovi farmaci anticoagulanti, ciò comporta una certa riluttanza da parte dei pazienti per la nuova terapia. Attendo una loro valutazione.

Cordialmente L. G.

Sono un infermiere professionale in pensione e da ormai 13 anni frequento il centro trombosi di Careggi a Firenze, facendo volontariato per l’AIPA (Associazione Italiana Pazienti Anticoagulati), di cui sono socio.

TI PIACCIONO QUESTI ARTICOLI?
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente la newsletter di anticoagulazione.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa