Il mio cammino di paziente è iniziato nel 2000 quando ho avuto un infarto e sono stato sottoposto a un intervento di by-pass coronarico.

Tutto è proseguito bene fino a due anni fa quando mi è stata diagnosticata la fibrillazione atriale, da allora sono in terapia anticoagulante cronica con warfarin. Il farmaco mi consente di condurre una vita del tutto normale, faccio movimento, in particolare yoga e camminate e seguo una dieta prescritta dal dietologo per perdere qualche chilo.

Il warfarin presuppone il controllo periodico dell’INR per adeguare la dose, questo è possibile farlo o recandosi presso un Centro TAO o utilizzare un apparecchio portatile che il paziente deve acquistare insieme alle striscette reattive. Il costo non è indifferente, varia dai 450 ai 750 euro, oltre al materiale di consumo. Nei Centri TAO, provvisti di impegnativa, il controllo avviene con un normale prelievo di sangue dalla vena ed è a carico del Servizio sanitario nazionale.

Ho scelto di sottopormi al controllo dell’INR ogni settimana recandomi presso un poliambulatorio dove è disponibile l’apparecchio, basta un prelievo capillare dal dito, proprio come avviene per la misurazione della glicemia. Ogni controllo costa 7 euro, per cui ogni anno spendo 364 euro e il rimborso ammonta a solo 69 Euro.
Ai pazienti diabetici gli apparecchi vengono dati anche in uso gratuito e quando si ha l’esenzione lo sono anche le striscette. Mentre per i pazienti in terapia anticoagulante cronica questo non avviene. Mi domando che cosa ci sia di diverso tra chi è affetto da diabete e deve controllare quotidianamente la glicemia e chi è in terapia anticoagulante cronica e deve fare il test dell’INR per l'aggiustamento del dosaggio.

Aloisio Bernasconi

Paziente

Hai delle domande da porre all'autore?

Vuoi pubblicare un tuo commento in questa pagina?

il tuo commento sarà pubblicato dopo approvazione del CdR

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa