SIMG e FCSA hanno firmato un documento di consensus per la gestione integrata del paziente anticoagulato. Un modo per avvicinare medici di medicina generale e specialisti nell’interesse del paziente, che spesso è anziano e in multiterapia.


In questo momento, come ricorda Damiano Parretti, responsabile dell’area cronica e cardiovascolare per la SIMG, nel nostro Paese “Abbiamo una situazione a macchia di leopardo per quanto riguarda la gestione dell’anticoagulato in terapia AVK da parte dei medici di medicina generale”. Alcune regioni si sono infatti organizzate arrivando a una gestione condivisa tra medico di famiglia e specialista, mentre in altre le due figure non dialogano.

Il medico di medicina generale deve essere in grado di gestire la quotidianità del paziente anticoagulato, appoggiandosi allo specialista solo nell’acuto o in situazioni particolarmente gravi. “L’auspicio è che i pazienti siano seguiti in modo omogeneo”.
Il convitato di pietra è la politica: “È un attore che non può mancare e che dovrebbe favorire i percorsi formativi e gli accessi alla presa in carico: perché i medici di medicina generale abbiano la competenza sui nuovi farmaci anticoagulanti, ne dovrebbero anche avere la responsabilità della prima prescrizione”, conclude Parretti.

Il documento sarà diffuso nelle prossime settimane attraverso i canali delle due società scientifiche.

Redazione

Anticoagulazione.it

Hai delle domande da porre all'autore?

Vuoi pubblicare un tuo commento in questa pagina?

il tuo commento sarà pubblicato dopo approvazione del CdR

Commenti

+1 #1 Remo romei 2018-02-10 10:23
Sarebbe ora che si obbligasse i medici di famiglia a fare il medico e non lo scrivano
Citazione





Codice di sicurezza
Aggiorna

TI PIACCIONO QUESTI ARTICOLI?
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente la newsletter di anticoagulazione.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Link alla Normativa